Case giardino botanico “Nova Arbora”. All’interno c’è una

Case vacanza a Monte San Pietro, il
cuore verde dell’Appennino tosco-emiliano

Assaggiare ottimi vini e passeggiare
tra boschi e sorgenti: emozioni che vi regalerà il soggiorno in un
appartamento vacanze a Monte San Pietro.

We Will Write a Custom Essay Specifically
For You For Only $13.90/page!


order now

Monte San Pietro è un comune della
città metropolitana di Bologna, da cui dista circa 23km. Si sviluppa
intorno al bacino del torrente Lavino, in una zona che vanta una
forte tradizione vitivinicola. Soggiornando in un appartamento
vacanze a Monte San Pietro godrete dello splendido paesaggio
dell’Appennino tosco-emiliano.

Crescentine bolognesi e pignoletto
frizzante

Ogni giovedì sera a luglio si svolge
il mercatino delle erbe, delle cose antiche e dell’artigianato a
Monte San Pietro. Oltre ad oggetti di artigianato, sulle bancarelle
troverete le gustose crescentine bolognesi. All’interno ci sono anche
una pista da ballo e un ristorante che prepara piatti tipici.

L’Azienda Agricola Botti di Bovina
Fabio, a 6km da Monte San Pietro, produce vini DOC. Potrete gustare,
oltre a ottimi bianchi e rossi, anche assaggini di formaggi, focacce
e patate al forno. Consigliatissimo il pignoletto frizzante.

Moto d’epoca e opere d’arte

A San Martino in Casola c’è il Museo
Collezione Bruno Nigelli. Espone oltre 300 esemplari di moto d’epoca,
costruite tra il 1920 e il 1970, che raccontano la storia della
Bologna motociclistica. Fra i pezzi pregiati della collezione c’è
una Morini 250 con cui Tarquinio Provini ottenne grandi successi
contro le quotate moto giapponesi.

Il Ca’ la Ghironda è un museo d’arte
moderna all’aperto, a 12km da Monte San Pietro. E’ immerso in uno
splendido parco con filari di viti, punteggiato di sculture di grande
valore. Ospita opere di Reni, Burri, Morandi, Chagall e Manzoni.

All’interno c’è anche un anfiteatro.

Un’abbazia millenaria e pic-nic in
giardino

Il Parco Regionale Abbazia di
Monteveglio, a 20min da Monte San Pietro, è un piccolo parco
punteggiato di vigneti, boschi, sorgenti e splendide fioriture di
bucaneve e orchidee. Sulla cima del colle sorgono il castello e
un’abbazia millenaria.

L’itinerario che parte dal Fosso
Raibano, a 30km da Monte San Pietro, e arriva a Badolo è ideale per
gli amanti del trekking. Raggiungete il giardino botanico “Nova
Arbora”. All’interno c’è una roccera, uno stagno oltre a piante
aromatiche ed officinali. Fate un picnic, i gestori vi prepareranno
bevande rinfrescanti.